Eliminare la principale fonte di logoramento e ridurre i futuri costi di manutenzione

Pavimento senza giunti
I primi successi di pavimenti in calcestruzzo senza giunti realizzati da Recodi risalgono al 1981. I pavimenti industriali tradizionali in calcestruzzo vengono generalmente realizzati in “gettate” di 1000 mq cadauna, successivamente ritagliati in riquadri. Questi tagli, realizzati con taglierine a disco diamantato, non sono altro che i giunti di contrazione. Il calcestruzzo è formato dall’unione di un legante idraulico (cemento) ed aggregati (pietrisco e sabbia), che miscelati con acqua formano un impasto più o meno fluido. L’acqua presente nell’impasto tenderà ad evaporare, in funzione delle condizioni climatiche e il calcestruzzo perderà volume, innescando “tensioni da ritiro” che a loro volta provocano fessurazioni e crepe. I giunti di contrazione in un pavimento industriale servono quindi a consentire un regolare ritiro della massa di calcestruzzo, “invitando” lo stesso a formare le fessurazioni all’interno dei giunti stessi. I giunti sono tuttavia sensibili al traffico veicolare e fonte principale di degrado. Come ovviare a tutto questo?
 
E’ possibile realizzare pavimenti in calcestruzzo senza giunti, anche di notevole dimensione, mediante l’impiego di calcestruzzi particolari e armature speciali. Essi richiedono un’accurata progettazione del mix-design del calcestruzzo e un particolare layout dell’area da pavimentare. La realizzazione di un pavimento industriale senza giunti infatti non è di semplice fattura e richiede esperienza, adeguata progettazione e il mantenimento di altissimi standard qualitativi.
 
I benefici ottenuti sono notevoli e permettono un sensibile risparmio nelle future spese di manutenzione dei giunti e dei carrelli elevatori.
 
I pavimenti senza giunti RECOLESS nascono per soddisfare le esigenze dell’industria della logistica, dove l’assenza dei giunti sui pavimenti è un punto molto importante per aumentare la produttività e aumentare la sicurezza nella movimentazione delle merci, ma successivamente la tecnologia è stata riproposta a tutti i settori industriali. Così i benefici e i sensibili risparmi nelle spese di manutenzione riscontrati dai nostri clienti per i reparti di logistica vengono puntualmente offerti da Recodi anche ad altri clienti in presenza delle condizioni adatte ai pavimenti senza giunti.
I vantaggi del pavimento senza giunti
Recodi
Manutenzione minima
Eliminare i giunti significa ridurre il rischio di rottura degli stessi e quindi il sostenimento di costi.
Recodi
Elevata resistenza
Resistenza data dal mix design del calcestruzzo impiegato per la realizzazione di pavimenti senza giunti.
Recodi
Sicurezza nelle movimentazioni
Maggiore sicurezza data da un'ottima planarità e dall'assenza di crepe in prossimità dei giunti.
Pavimento senza giunti: vuoi maggiori informazioni?
Siamo a tua disposizione. Contattaci per avere subito una consulenza gratuita.
Un nostro tecnico specializzato ti contatterà senza impegno.