Recodi protagonista a Mecspe 2020

Fiera rimandata, nel frattempo l’azienda chiude positivamente il 2020, in linea con il 2019.

11 dicembre 2020

Recodi, realtà leader di settore protagonista a Mecspe 2020

 
Un punto di riferimento da più di 50 anni nel mondo delle pavimentazioni industriali. Stiamo parlando di Recodi, l’azienda di Palosco, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e nella realizzazione di superfici capaci di unire performance, innovazione e tecnologia, con un focus attento alle specifiche esigenze di diversi settori: non a caso, le pavimentazioni firmate dall’azienda – in calcestruzzo e resina – sono utilizzate in comparti che vanno dall’alimentare al farmaceutico, dal logistico al manifatturiero, passando dalla chimica all’automotive, per arrivare fino alle aree commerciali. Valore aggiunto di Recodi è quello di porsi come interlocutore unico nell’affrontare tutte le specifiche problematiche e necessità che riguardano le pavimentazioni, dal progetto alla manutenzione: una grande efficienza di tempi e costi per i clienti nel gestire tutte le problematiche.
Per molteplici ambienti. Le pavimentazioni di Recodi si adattano a diversi contesti lavorativi. - Recodi
Per molteplici ambienti. Le pavimentazioni di Recodi si adattano a diversi contesti lavorativi.
 
 

A Mecspe 2021

Proprio per la sua centralità nel comparto delle pavimentazioni quest’anno l’azienda avrebbe dovuto partecipare all’edizione 2020 di Mecspe, annullata per allinearsi all’interruzione immediata delle attività fieristiche enunciata all’interno del DPCM del 25 ottobre 2020 Art. 9. All’evento programmato a Parma, che costituiva l’appuntamento di riferimento in Italia per l’industria manifatturiera, Recodi avrebbe dovuto partecipare all’iniziativa Piazza della Sicurezza con un convegno dal tema “Sicurezza nelle pavimentazioni industriali in calcestruzzo e resina”. In quest’occasione Recodi avrebbe avuto la possibilità di presentare il suo ampio ventaglio di proposte: dalle diverse soluzioni in calcestruzzo, come i pavimenti senza giunti e a planarità controllata, alle soluzioni in resina studiate ad hoc per le svariate esigenze industriali, come le antiscivolo e le antistatiche per aree ATEX ed EPA, senza dimenticare le operazioni di manutenzione e ripristino, l’igiene e la facilità di pulizia.

La partecipazione a Mecspe, rinviata al 2021, pone Recodi in una posizione ancora più centrale all’interno di questo settore. L’azienda, che ha preso il via nel 1967, è da sempre animata dall’intento di “fare un lavoro basato su innovazione e qualità”. Del 1970 è il primo pavimento in resina, del 1981 quello senza giunti. nel 1992 viene realizzato il primo pavimento senza armatura, mentre nel 1996 quello radiante. Di innovazione in innovazione si arriva fino al 2003, con il lancio del pavimento impermeabile, mentre negli anni a seguire arrivano la Certificazione ISO9001 e l’attestazione SOA per l’esecuzione di appalti pubblici.
Quest’anno – già particolare per gli effetti del coronavirus – per Recodi costituisce un’ulteriore sfida: è stata infatti avviata una riorganizzazione dell’assetto organizzativo aziendale nell’ottica di percorso di managerializzazione per affrontare dal leader anche i prossimi anni.
 
Grafico per settore
 

Fatturato – Il trend resta positivo

Buono stato di salute nonostante il lockdown

Un’azienda in salute, nonostante il Covid. Anche se – come è ovvio – l’emergenza legata alla pandemia si farà sentire sull’esercizio di quest’anno. Recodi può contare su una situazione di solidità. Il 2019 si è chiuso con un fatturato di 11 milioni di euro, proseguendo un trend contraddistinto dal segno più che, nel periodo compreso tra il 2014 e il 2018, ha visto aumentare il fatturato del 120,7%.
 
Per settore
Interessante anche notare la composizione del fatturato di quest’anno aggiornata al 19 ottobre. Per il 45% è legato al comparto della Logistica e della GDO, mentre a seguire si trova il segmento della Meccanica, con una quota pari al 13%. Quindi, c’è spazio per le commesse realizzate nell’ambito dell’Alimentare (per una quota pari al 12% del fatturato), nell’industria Manifatturiera e nel comparto Farmaceutico/Cosmetico/Chimico (entrambe al 10%). A completare il tutto ci pensano il settore Gomma-Plastica e Flexible Packaging (5%) e delle Costruzioni (2%). Nonostante l’emergenza e il lockdown, gran parte delle commesse dell’azienda sono state confermate e i cantieri sono ripartiti regolarmente.
 

I prodotti – Soluzioni perfette per logistica e aree adibite a magazzino

Ecco le versioni senza giunti e a planarità controllata

 

Tecnologie innovative favoriscono la viabilità e la mobilità

In tutte quelle aree caratterizzate da traffico intenso e da un’elevata movimentazione di merci la pavimentazione ideale ha una caratteristica particolare: è priva di giunti di contrazione, punti di interruzione della viabilità che ne comportano il rallentamento. Lo sbrecciamento del punto stesso, inoltre, implica costi di riparazione e maggiori manutenzioni anche ai mezzi di trasporto. Proprio per venire incontro all’esigenza di pavimentazioni che necessitano di minori manutenzioni, che riducono i costi di logistica e che siano sicure per gli operatori, Recodi ha messo a punto l’innovativa tecnologia di Recoless, il pavimento senza giunti progettato internamente dall’azienda mettendo a frutto tutta la propria esperienza e competenza. Per realizzare questa tipologia di pavimenti i tecnici specializzati dell’azienda bergamasca effettuano sopralluoghi e analizzano l’area che ospiterà la nuova pavimentazione valutando fattori quali la geometria dell’area di lavoro, la tipologia di carichi che il pavimento dovrà sostenere, le condizioni del sottofondo e la presenza di vincoli strutturali. Notevoli i vantaggi: manutenzione minima della pavimentazione, riduzione dei costi di logistica e sicurezza nelle movimentazioni.
Senza giunti. Una soluzione che favorisce sicurezza e manutenzioni.- Recodi
Senza giunti. Una soluzione che favorisce sicurezza e manutenzioni.
 

Planarità controllata

Recodi si impegna inoltre a progettare e realizzare pavimenti industriali a planarità controllata – ossia che non presentano irregolarità, né convesse né concave – per magazzini intensivi e capannoni in tutta Italia. Per raggiungere questo obiettivo l’azienda si avvale della vibrostenditrice Laser Screed – che consente di realizzare campiture di getto notevoli, con la conseguente diminuzione del numero di giunti di costruzione e quindi dei potenziali difetti di planarità -, ma, al tempo stesso, è in grado di realizzare manufatti planari anche con stesura manuale.
 
L'applicazione. Una scelta efficace, soprattutto in questo momento. - Recodi
L'applicazione. Una scelta efficace, soprattutto in questo momento.

Il sistema – Un’idea efficace per incoraggiare il distanziamento sociale

Come ridisegnare gli spazi sfruttando la segnaletica

 

Un servizio che efficienta l’organizzazione del lavoro

Sono numerosi i punti di forza dei rivestimenti in resina. Questo materiale assicura infatti una maggiore facilità di pulizia e una migliore igienizzazione delle aree di lavoro, garantendo inoltre una certa impermeabilità agli olii che possono cadere sulla pavimentazione.
Questa tipologia di rivestimenti, inoltre, riduce la possibilità di scivolamento, assicurando una certa resistenza alle aggressioni chimiche di olii ed emulsioni oltre che all’abrasione meccanica.
Uno tra i vantaggi offerti da Recodi per i pavimenti in resina è il servizio della cosiddetta segnaletica – ossia tracciata sul pavimento – utilissima per migliorare l’organizzazione delle aree di lavoro, regolare il traffico di persone e di mezzi, efficientare la movimentazione delle merci.
 

Il servizio

Il servizio prevede progettazione ed esecuzione della cosiddetta segnaletica tramite resine con differenti colorazioni e forme, create mediante apposite dime. Questo sistema è costituito da un insieme di simboli, strisce e scritte conformi che hanno il compito di regolare il traffico di persone e di mezzi, creando un ambiente funzionale e sicuro per gli addetti. In questo particolare momento storico, inoltre, utilizzare questo sistema collaudato rappresenta una soluzione valida anche per rispettare la distanza sociale prescritta negli ultimi Dpcm.
 

Il distanziamento

La segnaletica orizzontale si configura quindi come un mezzo relativamente economico per rispettare la legge e utile per ripensare ad efficientare gli spazi, che vanno ridisegnati con l’obiettivo di ridurre le possibilità di contagio.
Vuoi saperne di più?
Siamo a disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.
Recodi
Consulente dedicato
Recodi
Sopralluogo gratuito
Recodi
Analisi dell’area d’intervento inclusa
Recodi
l’informativa sulla privacy
1. Finalità del trattamento dei dati
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Detti dati vengono da noi utilizzati soltanto per pemettere la navigazione nel sito web.
Invece, l'invio facoltativo, esplicito e volontario dei dati personali raccolti tramite la compilazione del nostro form di raccolta dati, comporta la successiva acquisizione del nome e dell'indirizzo del mittente, necessari per ricevere le nostre newsletters, previa richiesta di conferma del vostro consenso nella procedura di iscrizione.

2. Cookie
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, dove vengono memorizzati per essere ritrasmessi agli stessi siti in occasione di visite successive. I cookie sono utilizzati per diverse finalità, hanno caratteristiche diverse, e possono essere utilizzati sia dal titolare del sito che si sta visitando, sia da terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie e sulle loro funzioni generali, visita un sito Web informativo come allaboutcookies.org.
Questo sito utilizza soltanto cookie relativi ad attività strettamente necessarie al funzionamento del sito e all’erogazione del servizio.  Si veda la cookie policy al seguente link.

3. Modalità di trattamento dei dati - Conservazione
Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e manuale, con modalità e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza, ad opera di soggetti di ciò appositamente incaricati in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento UE 679/2016. In caso di revoca del consenso prestato per l’invio delle periodiche newsletter i vostri dati verranno immediatamente cancellati.

4. Comunicazione dei dati
Oltre ai soggetti cui eventualmente compete la comunicazione per espresso obbligo di legge, i dati personali potranno essere comunicati, sempre per le finalità di cui al punto I e nel rispetto del principio di minimizzazione, ai soggetti responsabili del trattamento che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo usato da Recody Tecnology Srl e delle reti di telecomunicazioni (ivi compresa la posta elettronica). I suddetti responsabili del trattamento operano secondo le istruzioni da noi impartite. L’elenco dei responsabili è costantemente aggiornato ed è disponibile presso la sede di Recody Tecnology Srl.

5. Diffusione e trasferimento dei dati
I dati personali non sono soggetti a diffusione e/o trasferimento, né in Italia né all’estero, se non nell’ambito di cui agli artt.49.1.b. e 49.1.c..
 
6. Conferimento dei dati
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali. Il conferimento dei dati per la finalità di invio delle newsletter è facoltativo ma necessario. Tuttavia, l’eventuale rifiuto del conferimento dei dati comporta l'impossibilità di attivare il servizio richiesto.
 
7. Reclami
E’ possibile proporre reclamo al Garante Privacy in qualsiasi caso di illegittima violazione dei Suoi dati.
 
8. Diritti dell'interessato
Gli articoli 15,16,17,18, 19 e 21 del Regolamento UE 679/2016 conferiscono agli interessati l'esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; gli interessati hanno diritto di avere conoscenza dell'origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti a cui i dati possono essere comunicati.
Gli interessati hanno inoltre diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione e la limitazione dei dati, nonché hanno il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati stessi.
 
9. Titolare e Referente Interno
Il titolare del trattamento è la Società Recodi Tecnology Srl, con sede legale in via Fermi n.12 – 24050 Palosco (BG), Tel. +39 035 845495 – e-mail: info@recodi.it.
Il referente interno per il trattamento dei Suoi dati personali è l’Ing. Moira Torri, domiciliata presso la sede della nostra Società. 
Lei potrà far valere i Suoi diritti, così come disciplinati dagli articoli 15, 16, 17, 18, 19 e 21 del Regolamento UE 679/2016, rivolgendosi per iscritto a: Società Recodi Tecnology Srl, con sede legale in via Fermi n.12 – 24050 Palosco (BG), Tel. +39 035 845495 – e-mail: info@recodi.it.
Si precisa che la società Recodi Tecnology Srl non è soggetta all’obbligo di nomina del Responsabile per la Protezione dei Dati previsto dall’art. 37 del Regolamento (Data Protection Officer – DPO).

La presente versione dell’informativa è aggiornata alla data del 18 luglio 2018.
La tua richiesta è stata inviata con successo
Sarai ricontattato al più presto da un tecnico Recodi