Pavimenti per l'industria automotive e aeroportuale

Aeronautica e aeroportuale
I pavimenti per il settore aeronautico
 
Sicurezza e qualità volano alto se il partner è Recodi
 
Aeromobili, hangar, aeroporti ed officine: nell’affascinante settore aeronautico ed aeroportuale, per volare davvero alto, sicurezza e qualità sono al primo posto e partono dalle vaste pavimentazioni di queste aree. RECODI interviene proprio alla base dei processi di un ambiente caratterizzato da elevatissimi standard qualitativi, dove le idee nascono e si trasformano in progetti reali e complessi.
 
Recodi è il partner ideale del settore aeroportuale e aeronautico, per progettare pavimentazioni tecnologicamente avanzate in calcestruzzo o in resina in grado di rispondere alle specifiche esigenze dalle aree di transito e di montaggio/smontaggio con competenze specialistiche e innovative.
 
I pavimenti industriali per il settore aeronautico
Dal punto di vista tecnico queste aree richiedono pavimentazioni in grado di sopportare forti carichi e continue sollecitazioni meccaniche derivanti dal passaggio di aerei ed altri mezzi di trasporto. Qui i pavimenti in calcestruzzo rappresentano la soluzione ideale, ma per garantire durata ed efficienza dovranno essere progettati e realizzati seguendo specifici requisiti chiave:
 
  • il mix design del calcestruzzo deve essere formulato per ottenere un’alta resistenza ai carichi e, nelle zone esterne, una classe di esposizione adeguata (XF3 con rapporto acqua/cemento inferiore a 0,5) che consenta al calcestruzzo di resistere a fenomeni atmosferici come shock termici e precipitazioni, senza presentare irregolarità;
  • la superficie dovrà avere un alto coefficiente di aderenza per consentire ai pneumatici di aerei ed altri mezzi di aderire perfettamente al suolo senza rischio di slittamento;
  • planarità e pendenza: è importante che piazzali ed aree di sosta non presentino ondulazioni o cambiamenti tra una porzione di pavimento e l’altra. La pendenza dovrà consentire lo scolo dell’acqua per evitarne la stagnazione e quindi eventuali allagamenti;
  • l’assenza di giunti: utilizzando la corretta miscela di calcestruzzo e dimensionando opportunamente la superficie è possibile realizzare pavimentazioni prive di giunti, ovvero superfici continue che agevolano il transito dei mezzi e riducono il degrado potenziale dei pneumatici e della superficie stessa.
 
I pavimenti industriali per il settore aeronautico
Le aree di montaggio/smontaggio e le officine sono zone in cui vengono maneggiati differenti prodotti la cui caduta potrebbe essere potenzialmente dannosa per la pavimentazione:
 
  • idrocarburi, solventi, propellenti richiedono una superficie impermeabile, resistente ad aggressoni chimiche e facilmente pulibile, oltre che antisdrucciolo;
  • micro-polveri e residui di materiali esplosivi potrebbero richiedere superfici dissipative o antistatiche che impediscano l’insorgere di incendi o lo scoppio di esplosioni. È possibile realizzare aree EPA (Electrostatic Protected Area) ed ATEX (Atmosphere Explosive), nelle quali il pavimento contribuisce alla messa in sicurezza dell’ambiente.
 
Le pavimentazioni in resina sono le più adatte a soddisfare queste richieste e a seconda della specifica necessità è possibile applicare il rivestimento più consono.
Tutte le superfici in resina sono impermeabili, continue - quindi agevolano le operazioni di pulitura - e realizzabili con diverse finiture antiscivolo.
 
Elemento fondamentale per questo settore, realizzabile sia su resina che su calcestruzzo, è la segnaletica orizzontale. Trasversale a tutte le aree, in contesti così delicati la segnaletica contribuisce a garantire ordine e sicurezza. Ad esempio è indispensabile gestire il flusso di persone e di mezzi delimitando e distinguendo le aree di transito da quelle di smontaggio e manutenzione degli aeromobili.
 
Recodi è in grado di proporre soluzioni studiate ad hoc sulla base delle esigenze attuali ed emergenti di questo settore, garantendo qualità e affidabilità.
 
Votati a una costante ricerca e innovazione tecnologica, lavoriamo individuando e realizzando ogni volta la soluzione più adatta alle esigenze correnti ed emergenti dell’azienda cliente. Con serietà e competenza affrontiamo le problematiche relative a resistenza, durata, igiene, sicurezza e manutenzione, considerando attentamente normative e contenimento dei costi, mirando anche su vaste superfici a un rapporto qualità/prezzo il più alto possibile.
 
Per spiccare il volo, alla base mettete i pavimenti RECODI: oltre 50 anni di esperienza.
 
 
Aeronautica e aeroportuale: vuoi maggiori informazioni?
Siamo a tua disposizione. Contattaci per avere subito una consulenza gratuita.
Un nostro tecnico specializzato ti contatterà senza impegno.